Il tempo vola: Apple Watch Series 6, Apple Watch SE e nuovi iPad

Apple ha tenuto nel corso della serata italiana l’evento speciale di settembre “Il tempo vola” in cui ha presentato al mondo i nuovi Apple Watch e iPad.

Come è evidente già dall’introduzione, grandi assenti dell’evento sono stati i rinnovati iPhone 12 e 12 Pro: era nell’aria infatti ormai da tempo che l’azienda anche a causa della pandemia da Covid-19 e le ripercussioni avute, avrebbe posticipato la canonica data di presentazione nel primo quarto settembrino in un periodo futuro non meglio specificato (si prevede un evento nel mese di ottobre). Le novità, tuttavia, pur senza iPhone non sono state poche. Scopritele tutte con noi

Apple Watch Series 6

Apple Watch Series 6

Apple ha presentato oggi Apple Watch Series 6, introducendo Livelli O₂,  una funzione rivoluzionaria che offre agli utenti ancora più informazioni sul loro stato di salute generale. Apple Watch Series 6 presenta importanti miglioramenti all’hardware, come un processore Apple S6 più veloce e un altimetro sempre operativo di ultima generazione, nella linea più colorata di sempre, con una splendida palette di nuove finiture per le casse e nuovi cinturini. watchOS 7 introduce il monitoraggio del sonno integrato, il rilevamento automatico del lavaggio mani, nuovi tipi di allenamento e la possibilità di selezionare e condividere i quadranti dell’orologio.

App e sensore Livelli O₂

Apple Watch Series 6 amplia le funzioni salute dei modelli Apple Watch precedenti, con una nuova e comoda funzione che misura la saturazione di ossigeno nel sangue, così gli utenti possono analizzare meglio il proprio stato di salute e benessere generale. La saturazione di ossigeno, o SpO2, rappresenta la percentuale di ossigeno trasportata attraverso i globuli rossi dai polmoni al resto dell’organismo, e indica quanto bene il sangue ossigenato viene diffuso in tutto il corpo. Per compensare le naturali variazioni epidermiche e migliorare la precisione, il sensore Livelli O₂ impiega quattro gruppi di LED rossi, verdi e a infrarossi, in aggiunta ai quattro fotodiodi posizionati sul cristallo posteriore di Apple Watch, per misurare la luce riflessa dal sangue. Apple Watch utilizza quindi un algoritmo avanzato sviluppato ad hoc integrato nell’app Livelli O₂, progettato per misurare una percentuale dal 70% al 100% di ossigeno nel sangue. L’utente, da fermo, può effettuare la misurazione quando lo desidera, e nei periodi in cui risulta inattivo (per esempio durante il sonno) misurazioni periodiche vengono eseguite in background. Tutti i dati saranno visibili nell’app Salute, e l’utente potrà tenere traccia dei trend per vedere come cambia il suo livello di ossigeno nel sangue.

Design e prestazioni 

Apple Watch Series 6

Apple Watch Series 6 ha prestazioni ancora migliori grazie all’hardware completamente riprogettato, che racchiude ancora più funzionalità e potenza nello stesso design incredibilmente compatto. Utilizzando un nuovo processore dual-core basato sul chip A13 Bionic di iPhone 11, il nuovo SiP S6 è 20% più veloce, e le app si aprono il 20% più velocemente senza compromettere l’autonomia della batteria. In aggiunta, Apple Watch Series 6 ha il chip U1 e antenne Ultra Wideband, che grazie alla posizione wireless a corto raggio renderanno possibili nuove esperienze, come le chiavi digitali per le automobili di nuova generazione. Apple Watch Series 6 si ricarica più velocemente: ora basta un’ora e mezza per completare la ricarica, e l’autonomia migliorata è perfetta per la misurazione di alcuni allenamenti, come la corsa al chiuso o all’aperto. L’avanzato display Retina always-on di Apple Watch Series 6 è 2,5 volte più luminoso rispetto a Apple Watch Series 5 quando l’utente tiene abbassato il polso, rendendo molto più semplice guardare il quadrante anche quando c’è molta luce. Quando l’utente tiene abbassato il polso, ora può accedere al Centro Notifiche e al Centro di Controllo, toccare le complicazioni e cambiare quadrante senza dover riattivare il display.

Altimetro always-on

Apple Watch Series 6

L’altimetro always-on fornisce l’altitudine in tempo reale per tutta la giornata, servendosi di un altimetro barometrico super-efficiente, oltre che del GPS e delle reti Wi-Fi vicine. Questa funzione permette di rilevare anche i piccoli cambiamenti di elevazione sopra il livello del suolo, con variazioni minime verso l’alto e verso il basso di circa 30 centimetri, e può essere mostrata come nuova complicazione del quadrante o metrica di allenamento.

Collezione Apple Watch

Quest’autunno, i clienti avranno più scelta che mai con casse e cinturini bellissimi, che si adattano a ogni stile. Per la prima volta, un nuovo colore blu si aggiunge all’argento, al grigio siderale e all’alluminio color oro come opzione per la cassa dell’orologio, insieme a un Apple Watch (PRODUCT)RED con esclusivi cinturini in pendant rosso accesso. I modelli in acciaio inossidabile sono ora disponibili in grafite, una nuance grigio/nera con finitura incredibilmente lucida, e in una nuova versione del classico colore oro giallo. Apple Watch Edition è disponibile in titanio con finitura naturale e nero siderale. 

Apple Watch Series 6

Tre nuovi stili di cinturini offrono ai clienti opzioni innovative per un look comodo e su misura, senza i classici fermagli o le fibbie. Vera novità nel settore, il cinturino ultraleggero Solo Loop presenta un design allungabile e uniforme, disponibile in due materiali: silicone morbido e filo intrecciato. Il Leather Link, primo nel suo genere, si avvolge elegantemente al polso e si aggancia all’altra estremità con dei magneti sagomati flessibili.

Con Apple Watch Nike sono ora disponibili cinturini Nike Sport e Nike Sport Loop in nuovi colori. Apple Watch Hermès è disponibile con casse in acciaio inossidabile color argento o nero siderale, abbinate ai cinturini Simple o Double Tour in un assortimento di nuovi, vivaci colori.

watchOS 7

Con watchOS 7, i clienti possono personalizzare ancora di più il proprio orologio con sette nuovi quadranti, tra cui Stripes, Cronografo Pro, GMT e Artist, e allo stesso tempo creare, scoprire e condividere con gli altri nuove configurazioni per i quadranti. Le nuove funzioni per la salute e il benessere, come la misurazione del VO2Max, il monitoraggio del sonno, il rilevamento automatico del lavaggio mani e i nuovi tipi di allenamento aiutano gli utenti a comprendere il loro stato di salute generale. Comodamente accessibili dal polso, le app Mappe e Siri offrono rispettivamente indicazioni ai ciclisti e traduzioni in diverse lingue.

Maggiori dettagli su tutte le novità che verranno introdotte a partire da domani con il rilascio al pubblico di watchOS 7 sono disponibili nel nostro articolo di approfondimento.

Prezzi e disponibilità

Apple Watch Series 6

Apple Watch Series 6 in versione GPS sarà disponibile a partire da questo venerdì ad un prezzo di listino suggerito di partenza di 439€ per la versione in alluminio da 40mm. La versione con medesima cassa ma dotata di connettività cellulare sarà disponibile a partire da 539€. Naturalmente, come ben sapete ormai, vi trovate sul blog di Mobzilla di conseguenza faremo di tutto per assortire la sezione Apple Watch del nostro store online Mobzilla.it (dove attualmente sono disponibili diversi modelli della Series 5 a prezzi davvero fatti a pezzi!).

Apple Watch Series 6 in versione GPS sarà disponibile a partire da questo venerdì ad un prezzo di listino suggerito di partenza di 439€ per la versione in alluminio da 40mm. La versione con medesima cassa ma dotata di connettività cellulare sarà disponibile a partire da 539€. Naturalmente, come ben sapete ormai, vi trovate sul blog di Mobzilla di conseguenza faremo di tutto per assortire la sezione Apple Watch del nostro store online Mobzilla.it (dove attualmente sono disponibili diversi modelli della Series 5 a prezzi davvero fatti a pezzi!).

Apple Watch SE

Apple ha inoltre annunciato anche Apple Watch SE, che racchiude le funzioni essenziali di Apple Watch in un design moderno che i clienti amano e con un prezzo più accessibile. Il display Retina consente agli utenti di vedere chiaramente ancora più dettagli e le informazioni che più contano, proprio sul loro polso. Apple Watch SE ha lo stesso accelerometro, giroscopio e altimetro always-on dell’Apple Watch Series 6; inoltre, grazie ai più recenti sensori di movimento e microfoni, offre potenti funzioni per la salute e la sicurezza, tra cui rilevamento cadute, SOS emergenze, chiamate d’emergenza internazionali e l’app Rumore. Con watchOS 7, gli utenti possono sfruttare nuove, potenti funzioni, come Configurazione famiglia, che consente anche ai più piccoli o ai membri più anziani della famiglia che non hanno un iPhone, di godersi Apple Watch, oppure il monitoraggio del sonno, il rilevamento automatico del lavaggio delle mani e i nuovi allenamenti. Apple Watch SE è disponibile in tre splendide finiture della cassa realizzata integralmente in alluminio riciclato ed è compatibile con tutti i cinturini per Apple Watch, incluso il nuovo Solo Loop e Solo Loop Intrecciato.

Design e prestazioni

Apple Watch SE ha un meraviglioso display Retina, con bordi sottili e angoli arrotondati, più grande del 30 percento rispetto al Series 3. L’interfaccia permette font e icone delle app di grandi dimensioni e di facile lettura, mentre le complicazioni sono precise e ricche di informazioni. Per il display è disponibile una gamma di nuovi quadranti ottimizzati, così i clienti potranno visualizzare facilmente notifiche, messaggi, parametri degli allenamenti e molto altro. Con il processore dual-core Apple S5, Apple Watch SE raggiunge prestazioni incredibilmente veloci, fino a due volte superiori rispetto a Apple Watch Series 3. La Digital Crown con feedback aptico genera clic incrementali che danno una straordinaria sensazione meccanica quando la si ruota. Apple Watch SE integra i più recenti altoparlanti e microfoni, ottimizzati per una qualità audio superiore di telefonate e Siri oltre alla tecnologia Bluetooth 5.0.

Funzioni avanzate per il fitness 

L’altimetro always-on di ultima generazione indica l’altitudine in tempo reale tutto il giorno avvalendosi di un nuovo altimetro barometrico con maggiore efficienza energetica, del GPS e delle reti Wi-Fi nelle vicinanze. La bussola integrata fornisce agli utenti indicazioni e direzione più precise, in aggiunta a inclinazione, altitudine, latitudine e longitudine. Gli utenti possono aggiungere una delle tre nuove complicazioni bussola al loro quadrante, mentre gli sviluppatori possono utilizzare le informazioni della bussola nelle loro app per creare esperienze più ricche.

Salute e sicurezza

Con la funzione SOS emergenze su Apple Watch, i clienti possono chiamare aiuto e avvisare i servizi di emergenza in modo semplice e rapido premendo un pulsante. Il rilevamento cadute utilizza un algoritmo sviluppato specificamente per questo e i più recenti accelerometri e giroscopi in Apple Watch SE per rilevare se l’utente è caduto. Analizzando la traiettoria del polso e l’accelerazione dell’impatto, Apple Watch invia all’utente una notifica dopo la caduta, che può essere annullata o usata per far partire una chiamata di emergenza. Se Apple Watch non rileva alcun movimento dell’utente per circa 60 secondi dopo la caduta, chiama automaticamente i servizi di emergenza e riproduce un messaggio audio con le coordinate di latitudine e longitudine del luogo in cui si trova l’utente, oltre a inviare un messaggio ai contatti d’emergenza. Per prendersi cura della salute dell’udito, Apple Watch SE utilizza il microfono integrato di ultima generazione per misurare i livelli sonori nell’ambiente in cui si trova l’utente. Se i decibel raggiungono un livello tale da poter causare danni all’udito, Apple Watch SE invia una notifica all’utente, che potrà inoltre controllare i livelli sonori in qualsiasi momento con l’app Rumore o con la relativa complicazione per il quadrante.

Prezzi e disponibilità

Apple Watch SE sarà disponibile a partire da venerdì ad un prezzo suggerito di partenza di 309€ per il modello da 40mm in alluminio. Per la stessa cassa aggiungere la connettività cellulare farà salire il prezzo a 359€. Siamo assolutamente certi che questo modello sarà tra i più venduti dell’intera gamma quindi siamo già a lavoro per portarli sul nostro shop Mobzilla.it

iPad di ottava generazione (2020)

Non solo Apple Watch. Apple ha infatti presentato anche il nuovo iPad di ottava generazione che mantenendo il design iconico delle precedenti generazioni si pone come il modello entry-level pur non rinunciando a specifiche davvero interessanti per la fascia di prezzo a cui è proposto.

Il nuovo iPad con un prezzo a partire da soli 389€, racchiude ancora più valore nel modello iPad più popolare e accessibile, con uno splendido display Retina da 10,2″, fotocamere evolute e una batteria che dura tutto il giorno.

Il chip A12 Bionic con Neural Engine offre l’esperienza iPad entry-level più potente di sempre

iPad di ottava generazione con chip A12 Bionic offre un netto incremento delle prestazioni, con una CPU più veloce del 40% e il doppio della capacità grafica. Il nuovo iPad è fino a due volte più scattante del computer portatile Windows più venduto, fino a tre volte più veloce del tablet Android più venduto e fino a sei volte più scattante del Chromebook più venduto. Per la prima volta su iPad, il chip A12 Bionic introduce il Neural Engine per capacità di machine learning all’avanguardia, inclusi occlusione tra persone e rilevamento del movimento nelle app di realtà aumentata (AR), foto-editing ottimizzato, prestazioni di Siri e molto altro. In combinazione con il chip A12 Bionic, la potenza di iPadOS e Apple Pencil (prima generazione), il nuovo iPad è perfetto per disegnare, prendere appunti, annotare documenti e tanto altro. Con il suo design sottile e leggero, iPad è portatile e robusto. Offre prestazioni wireless ultra-rapide, supporto per la connettività LTE e una batteria che dura tutto il giorno, così i clienti avranno la libertà di lavorare, imparare e restare in contatto con familiari e amici, da casa o ovunque si trovino. Con Touch ID è possibile sbloccare l’iPad in modo semplice e sicuro con un dito, per proteggere le informazioni più importanti.

Esperienza iPad unica con iPadOS 14

iPadOS 14 è disponibile a partire da mercoledì 16 settembre per tutti i modelli di iPad supportati, incluso il nuovo iPad di ottava generazione. iPadOS 14 offre nuove funzioni e nuovi design che sfruttano le capacità uniche di iPad, come l’ampio display Multi-Touch, e gli accessori versatili. iPadOS 14 ottimizza l’integrazione di Apple Pencil nell’esperienza iPad per prendere appunti in modo ancora più preciso e utilizzare nuovi modi per lavorare con le note scritte a mano. La funzione di selezione intelligente utilizza l’apprendimento automatico on-device per distinguere le note scritte a mano su iPad dai disegni, così è possibile selezionare il testo, tagliarlo e incollarlo in un altro documento, proprio come se fosse un testo digitale, utilizzando gli stessi gesti. Inoltre, il riconoscimento delle forme consente agli utenti di disegnare forme geometricamente perfette e di inserirle al posto giusto quando creano grafici e illustrazioni in Note. Il rilevamento dei dati ora funziona anche con il testo scritto a mano: vengono riconosciuti numeri di telefono, date, indirizzi e link, così gli utenti possono svolgere facilmente operazioni come toccare un numero di telefono per effettuare una chiamata.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo iPad di ottava generazione sarà disponibile a partire dal prossimo venerdì ad un prezzo di 389€ per il modello Wi-Fi da 32GB e 529€ per quello Cellular sempre da 32GB. Verrà distribuito in configurazioni da 32GB e 128GB in colorazioni argento, oro e grigio siderale.

iPad Air di quarta generazione

Apple, per finire, ha presentato anche il nuovo iPad Air, il più potente, versatile e colorato di sempre. Disponibile in cinque splendide finiture, iPad Air ha un design all-screen con un display Liquid Retina più grande da 10,9″, aggiornamenti per fotocamera e audio, un nuovo sensore Touch ID integrato nel pulsante di accensione/spegnimento superiore e il potente chip A14 Bionic per un netto incremento delle prestazioni: è l’iPad Air più potente e versatile mai realizzato. Il nuovo iPad Air è quindi indirizzato a chi cerca il perfetto compromesso tra l’iPad di ottava generazione ed i più potenti iPad Pro, offrendo potenti funzioni professionali ad un prezzo ancora più accessibile.

Nuovo design per iPad Air con cinque splendide finiture

Il nuovo iPad Air ha un design completamente rinnovato, sottile e leggero, disponibile in cinque meravigliose finiture: argento, grigio siderale, oro rosa, verde e celeste. Il nuovo design all-screen offre un display Liquid Retina più grande da 10,9″ per una straordinaria esperienza di visualizzazione, con 3,8 milioni di pixel e tecnologie evolute, tra cui laminazione completa, supporto per gamma cromatica P3, True Tone e un rivestimento antiriflesso per una nitidezza eccezionale. Per consentire al display di estendersi su tutti i lati, un sensore Touch ID di prossima generazione è integrato nel pulsante superiore e permette di sbloccare velocemente, facilmente e in totale sicurezza iPad Air, accedere alle app o utilizzare Apple Pay per i pagamenti. iPad Air è compatibile con la tastiera Magic Keyboard e con il suo design a inclinazione libera con trackpad integrato, con Smart Keyboard Folio e con le nuove Smart Folio, oltre a Apple Pencil, che si aggancia magneticamente su un lato per ricaricarsi, abbinarsi al dispositivo ed essere sempre a portata di mano.

L’iPad Air più potente con chip A14 Bionic

iPad Air offre un netto incremento delle prestazioni grazie al chip Apple più evoluto di sempre: A14 Bionic. In grado di gestire persino le app più impegnative, il chip A14 Bionic consente agli utenti di montare con ancora più facilità video 4K, creare splendide opere d’arte, giocare ai videogame più coinvolgenti e tanto altro. Grazie a una rivoluzionaria tecnologia di elaborazione a 5 nanometri, il chip A14 Bionic racchiude 11,8 miliardi di transistor per offrire prestazioni superiori e una maggiore efficienza energetica in pressoché ogni sezione del chip. Questo chip serie A di ultimissima generazione ha un design a 6 core per un incremento delle prestazioni CPU pari al 40% e una nuova architettura grafica a 4 core per un miglioramento delle prestazioni grafiche del 30%. Per offrire innovative capacità di apprendimento automatico, il chip A14 Bionic include un nuovo Neural Engine a 16 core con una velocità due volte superiore e capace di eseguire fino a 11 trilioni di operazioni al secondo, portando a un nuovo livello le app di machine learning. Il chip A14 Bionic include inoltre nella CPU acceleratori di apprendimento automatico di seconda generazione, permettendo calcoli di machine learning 10 volte più veloci. Questa combinazione di nuovo Neural Engine, acceleratori di machine learning nella CPU e GPU ad elevate prestazioni rende possibili fantastiche esperienze on-device per riconoscimento delle immagini, apprendimento del linguaggio naturale, analisi del movimento e molto altro.

Fotocamera aggiornata e audio immersivo

iPad Air, che include una fotocamera frontale FaceTime HD da 7MP, offre ora la stessa fotocamera posteriore da 12MP utilizzata in iPad Pro, per foto dalla risoluzione superiore e video 4K. Il nuovo design di iPad Air integra inoltre altoparlanti stereo in orizzontale, per un’esperienza audio superiore che consente agli utenti di ascoltare un suono stereo più ampio quando guardano i video. iPad Air ha una porta USB-C per collegare fotocamere, hard drive e monitor esterni fino a 4K. Con le prestazioni Wi-Fi 6 e una connettività LTE più veloce del 60 percento, oltre al chip A14 Bionic, è di gran lunga l’iPad Air più potente di sempre.

Prezzi e disponibilità

iPad Air di quarta generazione sarà disponibile a partire dal mese di ottobre ad un prezzo di partenza di 669€ per la versione Wi-Fi da 64GB. Il prezzo sale a 809€, invece, per il modello con medesima archiviazione interna ma connettività cellulare. Il nuovo iPad sarà commercializzato in configurazioni da 64GB e 256GB e nelle nuove colorazioni verde e celeste che si uniscono alle ormai ben note argento, grigio siderale e oro rosa.

Fonte