Nuovo Redmi 9: il base gamma che mancava

Abbiamo avuto modo di scoprire già diverse settimana fa i diversi modelli che compongono la gamma Redmi Note 9. Xiaomi, ha invece ora ufficializzato il nuovo Redmi 9 che rappresenta quindi i nuovi base gamma che vanno a seguire i top seller entry level Redmi 8.

Il nuovo Redmi 9 è dotato di display LCD da 6.53″ con risoluzione Full HD+ (un grande passe in avanti rispetto alla risoluzione HD+ della generazione precedente).

Redmi 9 è mosso dal processore MediaTek Helio G80 coadiuvato da 3 o 4GB di RAM e 32 o 64GB di memoria interna espandibili con microSD fino a 512GB.

In merito al comparto fotografico fa sicuramente un piacevole effetto su uno smartphone a budget ridotto la presenza di una quadrupla fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 13MP con apertura ƒ/2.2 affiancato da un sensore ultra-grandangolare da 8MP (sempre ƒ/2.2), una terza fotocamera utile a scattare macro da 5MP (ƒ/2.4) e per finire un ultimo sensore da 2MP utile raccogliere le informazioni sulla profondità di campo.
Sul lato frontale, invece, è presente una fotocamera da 8MP che trova sede in un piccolo notch a goccia.

Per finire lo smartphone è dotato di batteria da 5020mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 18W (nella confezione sarà presente però solo un alimentatore da 10W). Lo smartphone, nella versione distribuita nei Paesi dell’Europa Occidentale, inoltre, dovrebbe essere dotata di NFC. Lo smartphone sarà distribuito in colorazione nera, verde e viola ad un costo di listino di 149€ nella versione con 32GB di memoria interna e 3GB di RAM e 179€ per quella rispettivamente con 64GB e 4GB di memoria interna e RAM.

Fonte