Scopriamo Honor X10 5G, successore del fortunato Honor 9X

Qualche giorno fa Huawei ha annunciato un nuovo smartphone con brand Honor: si tratta di Honor X10 5G, il successore del fortunato Honor 9X che tante unità ha venduto anche in Italia.

Honor X10 5G

Il nuovo smartphone nonostante la sua declinazione a smartphone di gamma media, è compatibile con le reti di nuova generazione 5G grazie al processore Kirin 820 – lo stesso, tra l’altro, già utilizzato negli Honor 30S presentati lo scorso aprile.

Lo smartphone è dotato di display full screen (senza notch o fori) da 6.63″ con risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel). Il display possiede inoltre un’elevata frequenza di aggiornamento pari a 90Hz che ne renderà l’utilizzo dell’interfaccia particolarmente fluido.

Honor X10 5G

In merito al comparto fotografico, Honor X10 è dotato di tripla fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 40MP, affiancato da un sensore ultra-grandangolare da 8MP e per finire un terzo sensore da 2MP utile a scattare fotografie in modalità macro. La fotocamera principale utilizza un sensore RYYB che garantisce una migliore sensibilità alla luce in particolare modo negli scatti con scarsa luminosità ambientale. In merito alla fotocamera anteriore, invece, ci troviamo di fronte ad un sensore da 16MP nascosto in un meccanismo pop-up che spunta fuori, quindi, solo quando utilizzata per gli scatti o le videochiamate.

Diverse saranno le versioni commercializzate: si parte da una variante base con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna. Su questa base si sviluppa una versione intermedia con lo stesso quantitativo di RAM e 128GB di memoria interna per finire ad una versione premium in cui vengono confermati i 128GB di memoria interna ma salgono a 8 i GB di RAM. Ognuna di queste varianti è comunque dotata di slot per l’espansione con microSD fino a 256GB.

Honor X10 5G

Lo smartphone, per finire, è dotato di sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul lato e batteria da 4300mAh compatibile con ricarica rapida fino a 22.5W. X10 5G verrà commercializzato in colorazioni blu, nera, argento e arancio ad un prezzo indicativo di listino (al cambio) delle tre varianti rispettivamente di 245€, 285€ e 310€. Honor X10 5G, come i più recenti Huawei e Honor, girerà su Android 10 open source con interfaccia MagicUI 3.1.1: ciò significa che non avrà app e servizi Google installati o instancabili ma servizi e app direttamente distribuiti da Huawei e chiamati Huawei Mobile Services. Maggiori indicazioni in merito sono reperibili direttamente sul sito della compagnia qui e qui.

Fonte