Ecco il nuovo Galaxy A21 e le versioni 5G di A51 e A71

Samsung è stata particolarmente impegnata negli ultimi giorni con annunci in merito ai prossimi smartphone dell’ormai quasi completa gamma A 2020 di smartphone. L’azienda ha infatti confermato l’uscita sul mercato delle varianti 5G dei primi due smartphone della gamma A 2020, Galaxy A51 e A71, annunciati nella versione 4G, ormai lo scorso anno a dicembre.

Galaxy A21

Galaxy A21

Galaxy A21 è un nuovo smartphone che si colloca nella parte più economica della gamma A di Samsung ponendosi quindi come una soluzione intermedia tra i Galaxy A11 ed i Galaxy A31 conosciuti il mese scorso.

Lo smartphone è dotato di display da 6.5″ con risoluzione HD+ e batteria da 4000mAh compatibile con ricarica rapida fino a 15W. Galaxy A21 verrà commercializzato da Samsung in un’unica variante con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili tramite microSD.

Sul lato posteriore troviamo comunque quattro fotocamere nonostante la fascia di prezzo a cui verrà proposto: queste includono un sensore principale da 16MP, un ultra-grandangolare da 8MP e ancora un sensore da 2MP per le macro e un ultimo sempre da 2MP per raccogliere le informazioni sulla profondità di campo durante lo scatto di fotografie in modalità ritratto.

Sul lato frontale, invece, Samsung ha optato per un sensore da 13MP inserito in un foro ricavato nell’angolo superiore sinistro dello schermo (motivo per cui il display si definisce anche in questo caso: Infinity-O).

Galaxy A21 verrà commercializzato in Europa nelle prossime settimane ad un prezzo di listino suggerito di circa 229€.

Galaxy A51 5G e A71 5G

Galaxy A51

Galaxy A71 e A51 5G sono versione identiche in tutto e per tutto alle rispettive controparti con connettività 4G LTE se si eccettua, naturalmente, il modem 5G e la necessità di un processore differente che ne supporti le funzionalità.

Galaxy A71 5G, quindi, dispone del medesimo display Super AMOLED da 6.7″ con risoluzione Full HD+ di tipologia Infinity-O (il foro ricavato nello schermo si trova in alto al centro ed ospita la fotocamera anteriore da 32MP). Sul retro sono inoltre confermate le quattro fotocamere con camera principale da 64MP affiancata da una ultra-grandangolare da 12MP, una macro da 5MP e per finire un sensore utile a misurare le informazioni sulla profondità di campo da 5MP.

Lo smartphone, come dicevamo, monta un processore compatibile con i modem utili ad interfacciarsi con le reti di nuova generazione 5G: è stato scelto l’Exynos 980 di Samsung stessa coadiuvato da 6 o 8GB di RAM in base alla variante e 128GB di memoria interna espandibili con microSD.

In merito a Galaxy A51 5G, lo smartphone continua ad offrire il medesimo display da 6.5″ della controparte 4G. Anche questo smartphone, inoltre, presenta la stessa quadrupla fotocamera di A51 che si differenzia da quella di A71 per la presenza di un sensore principale da 48MP invece che da 64MP. Il processore scelto è anche in questo caso l’Exynos 980 compatibile con le reti 5G ed anche per questo modello le configurazioni previste sono due: entrambe da 128GB di memoria interna con la possibilità di avere 6 o 8GB di RAM.

Galaxy A71 5G verrà commercializzato in colorazioni nera, argento e blu mentre A51 5G in colorazioni nera, bianca e rosa. Gli smartphone arriveranno in Europa nelle prossime settimane.

Fonte