Galaxy A11: l’entry level della gamma A 2020 Samsung

Samsung ha ufficializzato il nuovo Galaxy A11 che come il nome suggerisce si pone alla base della rinnovata gamma media A per il 2020.

Galaxy A11

Lo smartphone è dotato di un display LCD da 6.4″ con risoluzione HD+ di 1560 x 720 pixel con un foro utile ad ospitare la fotocamera anteriore da 8MP (ƒ/2.0) posto nell’angolo superiore sinistro del display.

Galaxy A11

Il lato posteriore, realizzato in plastica per mantenere i costi bassi, ospita comunque un’interessante tripla fotocamera. Al sensore principale da 13MP (ƒ/1.8) sono infatti affiancati un sensore ultra-grandangolare da 5MP (ƒ/2.2) e un sensore utile a raccogliere le informazioni sulla profondità di campo da 2MP (ƒ/2.4). Sempre sul lato posteriore è posto inoltre il sensore per la scansione delle impronte digitali.

Galaxy A11

Galaxy A11 è mosso da un processore octa-core da 1.8GHz (Samsung non ha ancora comunicato nel momento della redazione dell’articolo il chipset utilizzato) con 2 o 3GB di RAM in base alla variante e 32GB di memoria interna espandibile con microSD.

Lo smartphone, per finire, è dotato di batteria da 4000mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 15W; sarà distribuito in colorazione nera, bianca, blu e rossa prossimamente. Al momento Samsung non ha ufficializzato prezzi o periodo di distribuzione.

Fonte