LG annuncia il nuovo V60 ThinQ e Q51

LG continua la presentazione dei nuovi smartphone per il 2020. Dopo averci dato un assaggio della rinnovata gamma K con K41S, K51s e K61, l’azienda ha ora ufficializzato lo smartphone di gamma media Q51 ed il top di gamma V60 ThinQ.

LG Q51

LG Q51

Il nuovo LG Q51 è uno smartphone identico in tutto e per tutto al K50s rilasciato lo scorso agosto. È quindi chiaro che questa operazione potrebbe semplicemente rappresentare la commercializzazione del modello menzionato in Paesi in cui non era ancora stato distribuito.

Lo smartphone presenta quindi un display FullVision da 6.5″ con risoluzione HD+ ed è alimentato dal processore MediaTek Helio P22 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili con microSD fino a 2TB.

LG Q51

Il comparto fotografico offre all’utente una fotocamera principale da 13MP affiancata da un sensore ultra-grandangolare da 5MP e un sensore di profondità da 2MP. Sul lato frontale, invece, nel notch a goccia risiede un sensore da 13MP.

Lo smartphone, per finire, monta un sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro ed una batteria da 4000mAh; è inoltre certificato per la resistenza ad urti e cadute con standard militare MIL-STD-810G.

LG Q51

LG Q51 verrà commercializzato in Corea (attendiamo di sapere eventuali commercializzazioni in Occidente) in colorazioni bianca e titanio ad un prezzo al cambio di circa 250€ ben superiore, quindi, al prezzo a cui è attualmente disponibile la controparte europea sul nostro shop online.

LG V60 ThinQ

LG V60 ThinQ

Sicuramente più interessante è il top di gamma della serie V. Ci riferiamo ad LG V60 ThinQ che porta nelle mani degli utenti uno smartphone dotato di processore Qualcomm Snapdragon 865 (il più potente processore finora prodotto da Qualcomm) con compatibilità alle reti di nuova generazione 5G grazie al modem X55 sempre di Qualcomm. Rispetto al modello precedente – V50 – inoltre è migliorato anche il comparto fotografico, la batteria (ora da 5000mAh) e l’accessorio Dual Screen col quale è venduto.

LG V60 ThinQ

Lo smartphone possiede uno display OLED da 6.8″ con un rapporto d’aspetto 20.5:9 e design con notch a goccia che ospita in questo modello un sensore da 10MP. Il display offre inoltre un sensore per la scansione delle impronte digitali direttamente integrato.

Sul retro, invece, sempre disposte orizzontalmente in pieno stile LG, troviamo un sensore ToF (Time of Flight) ed una doppia fotocamera in cui ad un sensore da 64MP principale è affiancato un sensore ultra-grandangolare da 13MP. Lo smartphone, inoltre, è capace di registrare video con risoluzione fino all’8K.

LG V60 ThinQ

LG V60 ThinQ possiede la certificazione militare MIL-STD 810G che ne garantisce un buono stato di resistenza ad urti e cadute e verrà commercializzato in un’unica variante con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna espandibile tramite microSD.

LG V60 ThinQ

Sarà naturalmente distribuito con Android 10 a bordo e interfaccia proprietaria LG UX 9.0. Non manca inoltre la certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere ed un sistema Quad DAC a 32 bit; grazie a quattro nuovi microfoni ad alta sensibilità, inoltre, è possibile registrare suoni provenienti da diverse direzioni, ottenendo un audio realistico indipendentemente dai rumori ambientali. Ad esempio, la funzione Voice Bokeh permette di enfatizzare la voce principale attenuando notevolmente i rumori di fondo, mentre la modalità ASMR consente di cogliere ogni minimo suono aumentando la sensibilità dei microfoni. Il nuovo V60, inoltre, include LG 3D Sound Engine, una tecnologia di elaborazione audio introdotta per la prima volta sui televisori LG OLED, che consente di riconoscere il tipo di contenuto e riprodurlo in maniera più cinematografica.

In merito al rinnovato accessorio Dual Screen, questo è un compagno ideale quando serve lavorare o divertirsi in multitasking. LG Dual Screen, infatti, aggiunge un secondo display OLED da 6,8 pollici per usare due app simultaneamente, una su ciascuno schermo. Nonostante la generosa dimensione del display, il nuovo Dual Screen non supera il peso del suo predecessore, grazie al pannello OLED più sottile: multitasking, produttività e intrattenimento diventano sempre più accessibili. Dotato di un dorso nervato per una presa più sicura, il nuovo Dual Screen offre anche un display esterno da 2,1 pollici, per visualizzare sempre le notifiche principali a colpo d’occhio o configurarle per il timeout dopo 10 secondi.

LG V60 ThinQ

LG V60 ThinQ è dotato di batteria da 5000mAh che supporta la ricarica rapida Quick Charge 4+ e la ricarica wireless. Verrà commercializzato in Italia in colorazione blu e bianca ad aprile ad un prezzo che non è ancora stato svelato.

Fonte | Fonte