Motorola all’attacco per il MWC 2020

Motorola ha in programma in occasione del Mobile World Congress 2020 – il MWC è la più importante fiera al mondo sulla telefonia mobile – un evento in cui svelerà al mondo almeno quattro nuovi smartphone che andranno a definire una lineup particolarmente agguerrita nel corso del 2020.

Motorola MWC 2020

Se tra gli appassionati, infatti, si è parecchio sentito parlare del rivoluzionario Motorola Razr presentato a novembre scorso, l’azienda vuole cogliere il momentum non solo per annunciare due nuovi rinnovati Moto G8 che andranno quindi a collocarsi in una gamma già ben definita da anni, ma anche a sorprendere il pubblico con un nuovo top di gamma – il Moto Edge+ – ed uno smartphone di gamma media dotato di pennino – il Moto G Stylus.

Moto G8 e G8 Power

Moto G8

Partiamo da due smartphone ormai classici della gamma Moto G che erano ormai attesi da tempo. Sul finire dello scorso anno, infatti, Motorola annunciava il Moto G8 Play ed il Moto G8 Plus (scopri il nostro prezzo), senza però svelare la versione standard dello smartphone e la versione Power che era stata ad esempio lanciata l’anno prima per la gamma G7.

Motorola, quindi, approfitterà della vetrina mediatica del MWC 2020 per svelare i due smartphone che stando alle indiscrezioni più aggiornate potrebbero essere dotati entrambi di processore Qualcomm Snapdragon 665. Il Moto G8 sarà dotato di display da 6.39″ con risoluzione HD+ e lo schermo presenterà un foro per ospitare la fotocamera anteriore da 8MP (ƒ/2.0). Sembra che il pannello scelto sia un LCD motivo per il quale è facilmente ipotizzabile il sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro dato che quelli integrati nei display necessitano – allo stadio di sviluppo attuale – di uno schermo AMOLED.

Sul retro del Moto G8, troveranno spazio tre fotocamere. Ad un sensore principale da 16MP con apertura ƒ/1.7 sembra infatti verrà affiancato un sensore da 2MP per scatti macro e un terzo sensore ultra-grandangolare da 8MP. Le specifiche tecniche finora trapelate, indicano anche la presenza di una batteria da 4000mAh compatibile con ricarica rapida fino a 10W.

In merito invece alla variante Power, dalle indiscrezioni emerge una scheda tecnica potenziata in diverse aree (e non solo in quella della batteria come avvenuto in passato). Ad un processore identico, infatti, sembrerebbe che lo smartphone contrapporrebbe però un display da 6.36″ con risoluzione Full HD+ e fotocamera anteriore da 25MP sempre ricavata in un foro. Lo smartphone, inoltre, presenterà un sistema a quattro fotocamere posteriori: alle confermate tre fotocamere di G8, si aggiungerà anche un quarto sensore che potrebbe essere un teleobiettivo da 8MP.

Moto G8 Power

Moto G8 Power, per finire, presenterà una più grande batteria da 5000mAh compatibile con una ricarica rapida migliorata fino a 18W (Quick Charge 3.0).

Moto G Stylus

Moto G Stylus

Grande sorpresa dell’evento sarà il Moto G Stylus. Sorpresa principalmente perché sarà una nuova aggiunta ad una gamma che da anni è già composta da diversi modelli (versione standard, versione plus potenziata, versione power che strizza l’occhio all’autonomia e non solo e versione play che si pone come entry level).

Lo smartphone presenta un pennino che dalle prime immagini emerse in rete, non appare particolarmente elaborato (al contrario ad esempio delle S Pen in dotazione agli apprezzati Galaxy Note di Samsung) seppur le immagini non provengono da una fonte autorevole e vadano quindi considerate esclusivamente come rumor.

Moto G Stylus

Sembra invece essere stato confermato da molteplici fonti che lo smartphone sarà dotato di un display da 6.36″ con risoluzione Full HD+ ed un foro utile ad ospitare la fotocamera anteriore da 25MP. Sul retro, invece, faranno capolino in base alle ultime immagini, quattro fotocamere ed il sensore principale sarà da 48MP.

Moto G8 Stylus

Il processore scelto per lo smartphone sarebbe anche in questo caso lo Snapdragon 665 di Qualcomm coadiuvato da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. La batteria scelta per questo modello sarebbe la medesima di Moto G8 Power: un’unità, quindi, da 5000mAh compatibile con ricarica rapida fino a 18W.

Motorola Edge Plus

Terminiamo quindi il nostro articolo con il top di gamma che non ti aspetti. Motorola, infatti, non presenta ormai da anni smartphone che si vanno ad inserire in una gamma agguerritissima di competitor ma sembra sia pronta dopo l’hype creato attorno al Motorola Razr.

Stando a Geekbench, il nuovo smartphone sarà dotato di un processore octa-core con una frequenza base di 1.80GHz e 12GB di RAM. Purtroppo al momento questo è tutto ciò che si sa del prodotto. Non esistono immagini o specifiche più esaurienti se non il fatto che lo smartphone sarà dotato di un display con fotocamera anteriore ricavata in un foro all’interno di esso.

Non mancheremo di aggiornarvi nelle prossime settimane, qualora si venga a sapere qualche dettaglio in più sullo smartphone. In caso negativo, vi diamo direttamente appuntamento al nostro articolo riassuntivo al termine della conferenza Motorola dove vi riporteremo tutti i dettagli sui nuovi prodotti presentati.

Fonte | Fonte | Fonte | Fonte