Galaxy S11 Plus ed il “giallo” sulle fotocamere posteriori

Esattamente un mese fa vi proponevamo sulle pagine del nostro blog le prime possibili immagini relative alla nuova gamma di Galaxy S11 in arrivo nel primo trimestre del 2020. Di sicuro, tra specifiche e immagini, ciò che colse l’attenzione di tutti fu la disposizione delle fotocamere posteriori su Galaxy S11 Plus: lo smartphone, infatti, secondo quei primi rumor, si sarebbe presentato al pubblico con un grosso rettangolo posteriore pronto ad ospitare davvero molti sensori disposti in maniera quantomeno grossolana.

Oggi, tuttavia, è lo stesso @onleaks (autore anche delle precedenti immagini) a rilasciare una versione aggiornata del render di Galaxy S11 Plus che mostra come nonostante il rettangolo sia effettivamente confermato, le fotocamere al suo interno saranno invece disposte in maniera più simmetrica e convenzionale rispetto alla precedente versione.

Render del primo prototipo

Stando infatti alle parole di OnLeaks, il render rilasciato il mese scorso apparterrebbe ad un prototipo alle primissime fasi di sviluppo e che quindi non rappresenterebbe assolutamente un design prossimo ad essere commercializzato.

Da questa nuova immagine è possibile notare il sensore principale affiancato da quelli che potrebbero essere due sensori aggiuntivi (ultra-grandangolare e teleobiettivo) ed infine il flash LED, un sensore rettangolare (probabilmente un teleobiettivo periscopico) e per finire due piccoli fori in cui saranno disposti probabilmente microfoni utili alla cattura di video con suono stereo di alta qualità.

Galaxy S11 Plus
Nuova disposizione

Secondo @onleaks, questo design sarebbe ormai in uno stadio di progettazione finale di conseguenza potrebbe essere particolarmente accurato. Non ci resta che attendere le prime settimane del 2020 per averne conferma man mano che si avvicina la data di commercializzazione.

Fonte