Nokia 9.1 PureView in arrivo nel 2020?

HMD Global, la società che si occupa della produzione degli smartphone a marchio Nokia, sarebbe al lavoro sul successore del Nokia 9 PureView ormai da diversi mesi. Inizialmente l’uscita della seconda generazione chiamata – con molta probabilità – Nokia 9.1 PureView era programmata per l’estate del 2019, successivamente è stata rimandata all’ultimo trimestre dell’anno; stando ad alcuni nuovi report, tuttavia, sembra che HMD Global abbia rimandato ancor di più il lancio dello smartphone che potrebbe quindi ormai avvenire nel secondo trimestre del 2020.

La ragione dietro a questo lancio così rimandato e ritardato parrebbe essere semplice quanto complessa: HMD Global è ben consapevole che il Nokia 9.1 PureView a cui stanno lavorando non sarebbe neanche lontanamente competitivo rispetto ad altri top di gamma con iPhone 11 (e Pro), Pixel 4, S10 e Note 10 o OnePlus 7T (e 7T Pro). Smartphone come quelli appena menzionati, siamo sicuri cannibalizzeranno le vendite prossime al Natale e lascerebbero davvero troppo poco margine a questo Nokia che comunque si pone come un top di gamma.

Oltre a ciò, stando ai rumor raccolti in precedenza il Nokia 9.1 PureView dovrebbe essere dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 855 che non solo è stato ormai superato dall’855 Plus ma inoltre verrebbe comunque sostituito dall’865 in arrivo nei primissimi mesi del 2020.

La speranza è dunque che rimandando il lancio dello smartphone al secondo trimestre 2020, HMD Global abbia il giusto tempo per mettere a punto il sistema a cinque fotocamere già debuttato in Nokia 9 PureView, ottimizzare il software della fotocamera (da molti ritenuto lento) e optare per la realizzazione di una variante del Nokia con il processore Snapdragon 865 di prossima uscita. Ciò potrebbe sicuramente giocare a favore del prodotto che si scontrerebbe con top di gamma concorrenti ormai invecchiati ma con armi pari (o quasi) a quelle che sfoggeranno Galaxy S11 e altri smartphone presentati in quel periodo.

Fonte