Samsung Galaxy A51: prime indiscrezioni

Giungono in rete le prime indiscrezioni su quello che probabilmente sarà il primo smartphone della Gamma A 2021 di Samsung: ci riferiamo al Galaxy A51 che succederà al Galaxy A50 presentato a febbraio di quest’anno e al Galaxy A50s introdotto invece ad agosto.

Il prossimo Galaxy A51, infatti, ha visitato il portale di benchmarking Geekbench svelando il suo codice modello SM-A515F e qualche informazione sulla sua scheda tecnica.

Galaxy A51

Lo smartphone testato su Geekbench, infatti, sarebbe dotato del processore octa-core Samsung Exynos 9611 – il medesimo già installato su Galaxy A50s – e non l’Exynos 9630 che ci si aspettava per questo modello.

In accoppiata al processore, inoltre, l’azienda avrebbe installato un quantitativo di RAM pari a 4GB. Particolarità che emerge da Geekbench è che il Galaxy A51 sarebbe dotato già in queste prime fasi di test di Android 10 (e di conseguenza immaginiamo dell’ultima One UI 2.0): ciò è peculiare perché se lo smartphone venisse rilasciato sul mercato nei primissimi mesi del 2020, arriverebbe con una versione definitiva di One UI 2.0 e Android 10 ben prima rispetto al Galaxy S11. Finora, infatti, Samsung ha sempre rilasciato la nuova versione della sua interfaccia basata sull’ultima versione di Android in concomitanza proprio con la commercializzazione dei suoi top di gamma della gamma S.

Tornando al Galaxy A51, non sono ancora note molte altre informazioni in merito alla scheda tecnica: sul web, tuttavia, si vocifera che per questa nuova versione Samsung potrebbe optare per un gruppo di fotocamere posteriori a quattro elementi e due tagli di memoria interna: 64 e 128GB. Non mancheremo di aggiornarvi in futuro su altre indiscrezioni di questo atteso modello di gamma media.

Fonte