Gamma Huawei Mate 30: gli ultimi rumor

Huawei ha in programma di presentare i prossimi Mate 30, Mate 30 Pro e Mate 30 Lite nel corso di un evento che terrà in Germania il prossimo giovedì 19 settembre tuttavia a pochissimi giorni dall’annuncio ufficiale in rete sono trapelate immagini stampa che data la qualità lasciano ipotizzare possano riferirsi ai prodotti finali.

Huawei Mate 30

Sul retro, campeggiano le quattro fotocamere posteriori che, come precedentemente segnalato, sono disposte all’interno di un cerchio posto in alto al centro dello smartphone. Grazie all’alta qualità del render, inoltre, siamo in grado di sapere che Huawei continua la sua collaborazione con Leica e in questo modello verrà installata come sensore principale il LEICA VARIO-SUMMILUX-H 1:1.6-2.4/18-80 ASPH.

Lato frontale anche esso ricco di fotocamere: Mate 30 sarà dotato di due fotocamere anteriori mentre Mate 30 Pro ne porterà al fronte addirittura tre. Gli smartphone quindi presenteranno nel display un notch di grandezza differente per ospitare i due / tre sensori.

Huawei Mate 30 Pro

La presenza di tutti questi sensori sul lato frontale è da imputare alla compatibilità con lo sblocco facciale 3D anche se si ipotizza che i modelli continueranno ad essere dotati di sensore per la scansione delle impronte digitali direttamente integrato nel display.

Ciò che è altrettanto noto è che questi smartphone saranno i primi ad essere dotati del processore Kirin 990 annunciato solo qualche giorno fa in occasione di IFA 2019. Si tratta di un processore che garantirà ancora più potenza rispetto al Kirin 980 oltre alla connettività 5G in una sua variante.

Mate 30 Pro, inoltre, pare sarà dotato di una grande batteria da 4500mAh che sarà naturalmente compatibile con la ricarica rapida HUAWEI SuperCharge mediante connettore USB-C.

Huawei Mate 30 Lite

Mate 30 e Mate 30 Pro saranno i certi protagonisti dell’evento del 19 settembre 2019 ma potrebbero condividere la scena anche con il Mate 30 Lite. Non è infatti chiaro se durante l’evento il modello Lite verrà presentato sul palco oppure se, come di consueto, ne verrà diramata la scheda tecnica qualche ora dopo ma il nuovo modello sarà dotato di un display con foro utile ad ospitare la fotocamera anteriore e un sensore per le impronte digitali posto sul retro. Questo smartphone sarà in sostanza la versione del Nova 5i Pro.

Fonte