IFA 2019: Huawei P30 Pro in nuove colorazioni

In occasione di IFA 2019, Huawei non ha approfittato della cornice berlinese per lanciare nuovi prodotti che abbiano attirato l’attenzione tutta su di essa. Come ormai noto dalla scorsa settimana, infatti, l’azienda ha in programma di introdurre la nuova gamma di Mate 30 solo il prossimo 19 settembre in un evento dedicato. In fiera, tuttavia, Huawei ha svelato due nuove colorazioni per i suoi top di gamma P30 Pro che vale la pena vedere.

Huawei P30 Pro

Si tratta infatti, non solo di due nuove colorazioni ma anche della scelta di utilizzare un pattern al posteriore finora inedito. I due nuovi colori – blu e lavanda – infatti, presentano una finitura a due toni con la parte superiore in vetro lucido e quella inferiore in vetro opaco.

Questa scelta ricorda i Google Pixel, ma i colleghi presenti in fiera riferiscono che rispetto ad essi, ciò che rende più eleganti i P30 Pro non è da rintracciare tanto il cambio di colore, quanto il cambio di finitura.

Lo smartphone, così, proprio nella posizione in cui è impugnato normalmente, regala sensazioni di utilizzo più piacevoli oltre a limitare le brutte impronte che sulla finitura lucida sono un dramma per i più attenti.

Altro dettaglio di questi modelli è che la cornice metallica attorno allo smartphone si lega ai colori principali grazie ad un abbinamento davvero riuscito.

Huawei P30 Pro

Huawei P30 Pro nelle nuove finiture in lavanda e blu saranno disponibili nelle prossime settimane e dotati già al lancio dell’aggiornamento alla EMUI 10 basata su Android 10. Naturalmente l’azienda rilascerà il medesimo aggiornamento ai già possessori di P30 Pro e a coloro che acquisteranno le colorazioni standard e pre-installato troveranno Android 9.

Fonte