Ecco i nuovi Galaxy A30s e A50s di Samsung

Samsung continua ad arricchire ancora di più la sua già ampia Gamma A 2019 ormai senza sosta. L’azienda, infatti, nel tentativo di cannibalizzare le vendite dalla gamma bassa a quella medio-alta continua a sfornare terminali che vanno via via a rispondere a qualsiasi esigenza di prezzo e di specifiche.

I nuovi A50s e A30s, infatti, non si possono considerare i successori di A30 e A50 usciti sul mercato solo mesi fa ma piuttosto smartphone complementari a quest’ultimi.

Galaxy A50s

Galaxy A50s

A50s, ad esempio, è sensibilmente basato sull’originale A50. Così come A50, infatti, è dotato del medesimo display Infinity-U da 6.4″ Full HD+ con risoluzione 2340 x 1080 pixel e sensore per la scansione delle impronte digitali integrato.

Galaxy A50s

Lo smartphone è mosso dal medesimo processore di A50, Exynos 9610 octa-core (Quad 2.3GHz + Quad 1.7GHz) con 4 o 6GB di RAM e 64 o 128GB di memoria interna in base alla variante ma presenta modifiche al comparto fotografico. Il notch a U, infatti, ospita una fotocamera da 32MP – dai precedenti 25 – mentre sul lato posteriore la fotocamera principale da 32MP di A50 è sostituita in A50s con un più potente sensore da 48MP. Restano invece i medesimi sia il sensore ultra-grandangolare da 8MP che il sensore di profondità da 5MP.

Galaxy A50s

Galaxy A50s, per finire, è dotato di batteria da 4000mAh compatibile con ricarica rapida fino a 15W.

Galaxy A30s

Galaxy A30s, invece, rappresenta un punto di distacco maggiore rispetto al modello A30 su cui è basato. Il nuovo modello infatti presenta un display Super AMOLED Infinity-V da 6.4″ con risoluzione HD+ (1560 x 720 pixel) con sensore per impronte direttamente integrato rispetto invece al display Infinity-U Full HD+ usato su A30. Se sul fronte del display, quindi, si perde qualità rispetto al modello originale, Galaxy A30s si rifà sotto al profilo del comparto fotografico.

A30s, infatti, è dotato di tripla fotocamera posteriore al contrario della doppia presente su A30. Oltre a ciò, la principale passa da 16MP a 25MP con apertura ƒ/1.7, quella ultra-grandangolare passa da 5MP a 8MP e lo smartphone guadagna un terzo sensore di profondità da 5MP. Resta invece la medesima, la fotocamera anteriore da 16MP.

Galaxy A30s

A30s, presenta inoltre una particolare finitura sul retro con forme geometriche ad effetto olografico. Lo smartphone, per finire, è dotato del medesimo processore Samsung Exynos 7904 octa-core (Dual 1.8GHz + Hexa 1.6Hz) già visto su A30 e sarà commercializzato in diverse varianti con 3 o 4GB di RAM e 32, 64 o 128GB di memoria interna. ed è dotato di batteria da 4000mAh con ricarica rapida da 15W.

Fonte