Google Pixel 4: una carrellata di nuovi rumor

L’aspetto del Google Pixel 4: confermato dall’azienda. Il metodo di sblocco: anche. Sono diverse e succulente le informazioni che Google ha scelto di condividere con gli utenti prima del lancio dei prossimi terminali forse nel tentativo di arginare le indiscrezioni. Ciò però non toglie che sono ancora molti i dettagli che dovranno comporre il puzzle dei prossimi attesi top di gamma di Google ed alcuni di questi iniziano ad emergere in maniera prepotente.

Pixel 4

Secondo gli ultimi rumor, infatti, i Google Pixel 4 saranno dotati di display OLED da 5.7″ con risoluzione Full HD+ mentre il Google Pixel 4 XL si spingerà fino a 6.3″ mantenendo la tipologia di display OLED ma andando ad aumentare la risoluzione Quad HD. Ciò che però è particolarmente interessante dei due terminali è che saranno dotati di tecnologia Smooth Display: questo sarebbe il nome commerciale che Google avrebbe scelto per definire la frequenza di aggiornamento fino a 90Hz.

In merito alle fotocamere, ci si aspetta che entrambi gli smartphone saranno dotati di doppia fotocamera posteriore con un primo sensore principale da 12MP ed un teleobiettivo: potrebbe quindi mancare un sensore ultra-grandangolare, scelta questa, in controtendenza rispetto a quella fatta dai maggiori competitor.

Pixel 4

In termini di potenza, invece, i due modelli saranno con molta probabilità dotata dei processori Qualcomm Snapdragon 855 con 6GB di RAM e 64 o 128GB di memoria interna. Anche in questo caso, se la scelta di Google venisse confermata, sarebbe quantomeno anomalo che per un top di gamma il cui lancio è previsto ad ottobre, l’azienda non si sia affidata invece allo Snapdragon 855 Plus recentemente annunciato.

La carrellata delle presunte specifiche tecniche termina con le possibili batterie installate sui modelli: si vocifera un’unità da 2800mAh su Pixel 4 e da 3700mAh su Pixel 4 XL.

Non mancheremo di tornare su questi attesi smartphone non appena avremo ulteriori notizie.

Fonte