LG W10, W30 e W30 Pro: ecco le schede tecniche

LG ha svelato tre nuovi smartphone di fascia media. Dopo aver svelato i suoi top di gamma nel corso del MWC 2019 di Barcellona, l’azienda ha ufficializzato il W10 – vero e proprio entry level nei device di gamma media – e i più interessanti W30 e W30 Pro.

LG W10 è dotato di un display da 6.19″ con risoluzione HD+ con notch integrato che ospita la fotocamera da 8MP. Lo smartphone è mosso da un processore MediaTek Helio P22 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili tramite microSD. Sul retro troviamo una doppia fotocamera posteriore con sensori da 13MP e 5MP. Il modello verrà commercializzato in colorazione viola e grigia.

LG W30 possiede una scheda tecnica particolarmente simile al W10. Medesimo è infatti il processore MediaTek Helio P22 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili. A cambiare è il display che in questo modello raggiunge i 6.26″ e sostituisce il convenzionale notch a barra con uno a goccia utile ad ospitare un sensore da 16MP. Anche le fotocamere posteriori in questo modello hanno un upgrade: i sensori da 13MP e 5MP di W10, vengono infatti sostituiti da un sensore principale Sony IMX486 da 12MP, un secondo sensore ultra-grandangolare da 13MP e per finire un terzo sensore da 2MP per le informazioni di profondità. W30 verrà commercializzato in colorazioni blu, grigia e verde.

Per finire, dedichiamo anche un paragrafo al più interessante dei tre modelli: ci riferiamo al W30 Pro che possiede un display da 6.21″ HD+ con notch a V che ospita anche in questo modello, il sensore frontale da 16MP. Il processore scelto per il W30 Pro è il più performante Qualcomm Snapdragon 632 con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibili con microSD. Il setup delle fotocamere posteriori è così composto: ad un sensore principale da 13MP è affiancato un sensore ultra-grandangolare da 8MP e un terzo sensore da 5MP per gli effetti di profondità.

Tutti e tre i modelli sono dotati di batteria integrata da 4000mAh, jack audio analogico da 3.5mm, sensore per le impronte digitali posto sul retro degli smartphone e saranno lanciati con Android 9.0 Pie. I tre smartphone sono stati al momento ufficializzati per il mercato indiano e non abbiamo indicazioni su un possibile rilascio europeo al momento. Non mancheremo comunque di informarvi non appena avremo indicazioni in merito

Fonte