Ufficiali i nuovi Redmi K20 e K20 Pro. Scopriamoli

Abbiamo già analizzato all’inizio del 2019 la nascita del brand Redmi. Così come successo con Honor, infatti, Redmi si è staccata da Xiaomi divenendo un brand indipendente sotto al cui marchio, in una fase iniziale, sono nati diversi dispositivi di gamma media. Già qualche settimana fa, tuttavia, iniziarono le indiscrezioni in merito ad una gamma di prodotti al top che si sarebbero distinti per prestazioni, scheda tecnica e prezzi contenuti. Sono quindi finalmente stati ufficializzati i nuovi Redmi K20 e K20 Pro – veri e propri top di gamma (in particolare la variante Pro) dal prezzo particolarmente competitivo che daranno sicuramente del filo da torcere ai competitor.

Redmi K20 e K20 Pro

I due dispositivi sono già particolarmente raffinati nell’aspetto: sono infatti dotati di un corpo in vetro curvo 3D e sul retro una particolare lavorazione dello stesso conferisce tonalità a gradiente di colori che si fa davvero notare.

Redmi K20 Pro, è dotato di un display AMOLED da 6.39″ con rapporto d’aspetto 19.5:9 e risoluzione Full HD+ di 2340 x 1080 pixel. Il display non presenta alcuna interruzione a causa di notch convenzionali o a goccia o fori utili ad ospitare la fotocamera frontale. Ciò permette al K20 Pro di registrare un ottimo rapporto schermo – dimensioni complessive della parte frontale pari al 91.9%. La fotocamera anteriore da 20MP con apertura ƒ/2.0, è infatti nascosta da un meccanismo pop-up all’interno del terminale stesso. Il display comprende anche un sensore per la scansione delle impronte digitali integrato.

Redmi K20 e K20 Pro

Non manca sotto alla scocca, inoltre, il miglior processore finora prodotto da Qualcomm: ci riferiamo all’ormai noto Snapdragon 855 con CPU Kryo 485 e GPU Adreno 640 con 6 o 8GB di RAM e 64, 128 o 256GB di memoria interna.

Il lato fotografico è anch’esso di prim’ordine: K20 Pro è infatti dotato di una fotocamera posteriore principale da 48MP con apertura ƒ/1.75, affiancata da una seconda fotocamera ultra-grandangolare da 13MP con apertura ƒ/2.4 e per finire un terzo sensore teleobiettivo da 8MP con apertura ƒ/2.4. Le fotocamere posteriori, quindi, sono le medesime viste su Xiaomi Mi 9 SE, già disponibile sul nostro shop.

Redmi K20 Pro è dotato di MIUI 10 basata su Android 9.0 Pie, Game Turbo 2.0 che ne migliora le prestazioni in gaming ed un sistema di raffreddamento basato sull’utilizzo di strati di grafite che ne migliorano il dissipamento del calore. Ottima la presenza di una batteria da 4000mAh compatibile con ricarica rapida fino a 27W. Per la prima volta con K20 Pro, inoltre, Redmi ha introdotto un chip audio Hi-Fi capace di offrire all’utente audio High Fidelity con i dispositivi connessi.

Redmi K20 e K20 Pro

In merito, invece, a Redmi K20, segnaliamo che nell’aspetto e nella scheda tecnica è particolarmente uguale al fratello maggiore Pro. Vi elenchiamo di conseguenza esclusivamente le differenze rispetto al modello più performante; rispetto a K20 Pro, infatti, K20 è dotato di processore Snapdragon 730 invece che 855 con CPU Kryo 470 e GPU Adreno 618. Differente anche il sensore principale da 48MP: su K20 Pro, infatti, troviamo un Sony IMX586 mentre su K20 pur rimanendo uguale il numero dei MP cambia il sensore (un Sony IMX582). Rimangono invece pressoché invariate le altre specifiche tecniche: K20 infatti latita del supporto Hi-Fi e della ricarica rapida a 27W che in questo modello è limitata a 18W.

Redmi K20 e K20 Pro verranno commercializzati nelle prossime settimane in colorazione nera, rossa e blu ad un prezzo che oscilla attorno alle 300-350€. Non mancheremo di aggiornarvi non appena li avremo a disposizione sul nostro store online. Vi lasciamo ad un video di presentazione

Fonte