Google I/O 2019: ufficiali i nuovi Pixel 3a e 3a XL

Nel corso della conferenza di apertura alla Google I/O 2019, l’azienda di Mountain View ha annunciato al mondo, tra le altre cose, i nuovi Pixel 3a e 3a XL molto anticipati in passato e particolarmente attesi. Scopriamo quindi i nuovi smartphone di gamma medio/alta che opporranno ad un prezzo particolarmente competitivo, grandi capacità fotografiche.

Pixel 3a e 3a XL

I nuovi Pixel 3a e 3a XL saranno i dispositivi affordable – a buon mercato –della gamma di Pixel 3. Ciò che fa piacere notare è che per raggiungere tale obiettivo Google ha scelto di accettare qualche compromesso sulla scheda tecnica e sui materiali di cui è composto lo smartphone, senza però andare a penalizzare il comparto fotografico, ormai funzionalità punta di diamante dei più recenti Pixel.

I nuovi gamma media, infatti, utilizzano il processore, più modesto rispetto ai top di gamma, Qualcomm Snapdragon 670 con 4GB di RAM, limitano la memoria interna a 64GB e perdono il supporto alla ricarica wireless e la resistenza all’acqua.

Come abbiamo anticipato, tuttavia, ciò che su questi smartphone farà la differenza rispetto ai tanto medio-gamma disponibili sul mercato, sarà la presenza della Google Camera che si affiderà per entrambi i modelli ad un sensore posteriore da 12.2 MP Dual-Pixel Sony IMX363 con stabilizzatore ottico ed elettronico di immagine, apertura focale ƒ/1.8 e pixel da 1.4μm. Sul lato frontale dei due modelli, ci troveremo invece di fronte a sensori da 8MP con ƒ/2.0.

Pixel 3a e 3a XL

Pixel 3a e 3a XL si differenziano principalmente per il display: da 5.6″ sul modello più piccolo e da 6″ sul modello XL. Entrambi gli smartphone, comunque, utilizzano pannelli OLED con risoluzione Full HD+ rispettivamente da 2220 x 1080 pixel (18.5:9) per 3a e 2160 x 1080 pixel (18:9) su 3a XL. Altra differenza riguarda la batteria: da 3000mAh su Pixel 3a e 3700mAh sul fratello maggiore.

Entrambi gli smartphone saranno inoltre dotati di sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro, connettore USB Type-C compatibile con la ricarica rapida fino a 18W ed il ritorno del jack audio analogico da 3.5mm.

Non vediamo l’ora di renderlo disponibile sul nostro shop ad un prezzo ancora più competitivo rispetto a quello di listino. Vi lasciamo ad un breve video pubblicato da Google che riassume le funzionalità dei nuovi smartphone.

Fonte