Galaxy Note 10: quest’anno quattro varianti?

Abbiamo assistito recentemente alla presentazione della nuova gamma di S10 arricchita quest’anno di un nuovo modello inedito: l’S10e. “e” come abbiamo anche ribadito al lancio di A20e sta per essenziale – per Samsung – o economico – per noi più concreti. Sembra che la tendenza del lancio di modelli “e”, non si esaurirà molto presto e che Samsung voglia lanciare quest’anno anche una versione “e” del suo smartphone di punta (e con punta… pardon, pennino) Note 10.

Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, Samsung avrebbe in mente di rilasciare quattro varianti di Note 10: una prima standard da 6.75″ con connettività 4G, una seconda con medesime specifiche tecniche ma connettività 5G; una terza definita probabilmente Note 10e con display da 6.28″ e connettività 4G e una quarta variante conosciuta come Note 10e 5G.

Samsung, oltre al cambio dimensionale del prodotto, replicherebbe una differenza già voluta in S10 vs S10e: la presenza di un modulo fotografico posteriore in meno sulla variante e. Così facendo il Note 10 standard sarebbe così dotato di quattro fotocamere posteriori mentre il Note 10e verrebbe commercializzato solo con tre.

Fonte