Samsung Galaxy A90: trapelate alcune specifiche tecniche

La rinnovata gamma A 2019 di Samsung è ormai ricca di diversi modelli ma aspettiamo con impazienza da tempo ormai, il modello più completo che secondo le indiscrezioni prenderà il nome di Galaxy A90.

I rumor su questo modello si susseguono ormai da mesi: sarà infatti probabilmente l’unico smartphone della gamma A di Samsung ad essere dotato di un display quasi completamente senza cornici grazie all’utilizzo di una fotocamera a scomparsa (di tipologia pop up quindi) che verrebbe azionata con uno slide dello smartphone. La peculiarità della soluzione è che in casa Samsung devono essere probabilmente riusciti a rendere uno dei sensori presenti nella slitta rotabile così da comportarsi all’occorrenza da fotocamera posteriore oppure da anteriore.

Galaxy A90

Questo concetto, unito ad alcune informazioni sulla scheda tecnica provenienti dalla Cina ci offrono un quadro più completo di come potrebbe presentarsi questo nuovo smartphone,

Galaxy A90 (che in alcuni Paesi per motivi non ancora chiari potrebbe essere commercializzato con il nome A80), sarà mosso dal processore Snapdragon 7150 di Qualcomm – processore “a quattro cifre” successore dei più noti Snapdragon 710 e 712. Lo smartphone sarà dotato di un display Super AMOLED da 6.7″ Full HD+ con risoluzione di 2400 x 1080 pixel dotato di tecnologia sound on display. Questa funzionalità, già vista su LG G8 ThinQ e Huawei P30 Pro permette quindi di eliminare la capsula auricolare sul fronte dello smartphone: l’audio verrà infatti prodotto direttamente dal display che verrà utilizzato come un intero diaframma che produrrà delle vibrazioni che permetteranno di produrre suoni.

Galaxy A90

Questa tecnologia, finora inedita sugli smartphone Samsung verrebbe quindi provata su un dispositivo di gamma medio-alta prima di valutarne l’approdo eventuale su Galaxy S11 o ancora prima Note 10.

In merito al comparto fotografico, nello slider che nasconde le fotocamere, Samsung avrebbe inserito tre sensori: un primo principale da 48MP con apertura focale ƒ/2.0 la cui peculiarità è quella di fungere sia da sensore principale posteriore che da fotocamera anteriore quando ruotato. Il secondo da 8MP ƒ/2.4 ed un modulo ToF per migliorare ancora di più gli effetti di profondità e la qualità delle immagini.

Galaxy A90

Galaxy A90 sarà dotato di un’interessante batteria da 3700mAh con supporto alla ricarica rapida fino a 25W. Le informazioni sullo smartphone non sono ancora naturalmente state confermate da Samsung di conseguenza è d’uopo attendere il comunicato stampa ufficiale dell’azienda prima di lasciarci andare a commenti. Le immagini presenti nell’articolo, sono infatti dei render basati sulle indiscrezioni e potrebbero differire dal modello definitivo che Samsung ha in programma per noi.

Fonte