È questo il primo Motorola con tripla fotocamera posteriore?

Sul web ormai da diverse ore circolano informazioni in merito al prossimo smartphone Motorola dotato per la prima volta di un sistema a tre fotocamere posteriori. Il dilemma? Conoscerne il nome. C’è chi sostiene, infatti, che questo smartphone possa essere il Moto G8, chi insiste sulla possibilità che possa essere il Motorola One Visione e chi ancora sostiene che sia in realtà un P40 Power o P40 Note. A prescindere dal nome che il prodotto prenderà una volta annunciato, tuttavia, le informazioni attorno a questo modello in incognito sono abbastanza precise perciò scopriamole assieme.

Motorola con tripla fotocamera

Come potete osservare voi stessi dalle immagini questo nuovo smartphone Motorola è particolarmente moderno nell’aspetto: presenta infatti un display full screen da 6.2″ con un mento che appare sufficientemente piccolo e ciò, grazie alla presenza inoltre di una fotocamera direttamente integrata nel display mediante foto, aiuta ad ottimizzare il più possibile il rapporto schermo – dimensioni complessive.

Anche il lato posteriore presenta una novità inedita sugli smartphone del brand gestito da Lenovo: una tripla fotocamera posteriore con sensori disposti verticalmente sull’angolo in alto a sinistra. Le tre fotocamere sono affiancate anche da un doppio flash LED. Si presume che almeno una delle tre fotocamere possa essere da 12MP.

Motorola con tripla fotocamera

Il lato inferiore di questo Motorola presenta una porta microUSB, la griglia dell’altoparlante e il microfono di sistema. I pulsanti di accensione/spegnimento e volume sono invece posti sulla parte destra del terminale. Il lato superiore dello smartphone è invece occupato da un secondo microfono e dal jack delle cuffie da 3.5mm. Presente inoltre un sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro dello smartphone direttamente integrato nel logo Motorola.

Per il momento considerando la difficoltà nell’identificare precisamente di quale modello si parli è particolarmente complicato indicare una data presunta di annuncio. Non mancheremo tuttavia di aggiornarvi non appena avremo informazioni utili. Nel frattempo vi lasciamo in compagnia di un video che mostra il prodotto a 360º