Galaxy A50: ecco alcune immagini della struttura

Proprio ieri abbiamo visto i nuovi Galaxy M10 ed M20, primi smartphone dotati di display Infinity-V (in altri termini di display con notch a goccia che ospita la fotocamera anteriore). Naturalmente quei due terminali non saranno gli unici a presentare questa determinata tipologia di display e pare che il prossimo in linea temporale sarà proprio il Galaxy A50.

Galaxy A50

Di questo modello ci siamo occupati già in passato ma le informazioni in nostro possesso erano davvero sommarie. Grazie però all’immagine in alto, potete vedere nel corso di questo articolo, è evidente che lo spazio posteriore è sufficientemente grande per ospitare tre sensori fotografici con il flash LED posizionato in sede distaccata immediatamente al di sotto.

Delle tipologie di fotocamere non si sa molto: si presume che il sensore principale possa essere da almeno 24MP e non è chiaro se uno degli altri due sensori possa magari essere grandangolare andando così a riprendere il trend battezzato con la gamma M.

Il lato posteriore, inoltre, svela un’assenza piuttosto che una presenza: ci riferiamo al lettore di impronte digitali solitamente posto sul retro nei più recenti smartphone della gamma A. Questo potrebbe significare che Galaxy A50 possa essere dotato di un sensore di impronte direttamente integrato nel display.

Galaxy A50

Questa immagine invece ci suggerisce proprio la presenza di un display di tipologia Infinity-V. Il cerchio vuoto, infatti, andrebbe ad ospitare la fotocamera anteriore e facendo attenzione al contorno del cerchio è evidente la lavorazione a forma di V che è particolarmente apprezzabile nella GIF (riferita ai modelli M) seguente.

Passando alla scheda tecnica finora anticipata, il Galaxy A50 potrebbe essere dotato di processore Exynos 9610 con 4GB di RAM e distribuito in varianti da 64 e 128GB di memoria interna.

Galaxy A50

Lo smartphone potrebbe inoltre essere alimentato da una grande batteria da 4000mAh e possedere un jack audio da 3.5mm.

Fonte