Samsung Galaxy M: scopriamo una nuova gamma

Samsung ha ufficializzato nel corso della giornata di ieri una nuova gamma di smartphone per il momento riservati al mercato indiano. Pur non sapendo se e quando questi smartphone arriveranno sul mercato europeo è comunque interessare notare come facciano parte di una nuova gamma chiamata Samsung Galaxy M. La gamma per il momento comprende due modelli: M10 e M20 e la M, seppur non confermato potrebbe suggerire il target di vendita di questi terminali cioè i millenial.

Display Infinity-V
Display Infinity-V

Questo perché i nuovi Galaxy M10 ed M20 sono smartphone che presentano il nuovo tipo di display Infinity-V vale a dire un display che presenta un notch a goccia (stilizzato con la V nel nome) che ospita la fotocamera anteriore al contrario dei display Infinity-O della lineup di Galaxy S10 dove la O suggerisce proprio la presenza di una fotocamera introdotta in un foro circolare nel display.

I dispositivi sono smartphone a costo basso che offrono però un grande display e doppia fotocamera posteriore con un sensore principale affiancato da un obiettivo grandangolare che regalerà scatti particolarmente ricercati. Scopriamo quindi nel dettaglio le caratteristiche tecniche dei due modelli

Samsung Galaxy M10

Il primo dispositivo della gamma offre un display LCD da 6.22″ con risoluzione HD + da 1520 x 720 pixel e rapporto d’aspetto a 19:9. Grazie al particolare display Infinity-V e a cornici superiori e laterali ridotte, il dispositivo offre un rapporto schermo – dimensione complessiva pari ad un ottimo 90% circa.

Il dispositivo è alimentato da un processore octa-core a 1.6GHz Exynos 7870 (otto core Cortex A53 a 1.6GHz) prodotto direttamente da Samsung ed è distribuito in due versioni: 2GB di RAM con 16GB di memoria interna e 3GB di RAM con 32GB di memoria interna entrambe espandibili con microSD fino a 512GB.

Per quanto riguarda il comparto fotografico ci troviamo di fronte ad un doppio sensore posteriore con una lente da 13MP con apertura focale ƒ/1.9 affiancata da una da 5MP grandangolare con apertura ƒ/2.2. La fotocamera frontale è invece un’unità da 5MP con apertura focale ƒ/2.0

Conclude la scheda tecnica la batteria da 3400mAh (seppur non compatibile con ricarica rapida essendo il dispositivo dotato di connettore Micro USB), il sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro e il jack audio da 3.5mm.

Samsung Galaxy M20

Il fratello maggiore di Galaxy M10 è ancor più interessante sotto il profilo tecnico. Pur presentando un display appena più grande da 6.33″ (sempre LCD), la risoluzione sale drasticamente a 2340 x 1080 pixel: parliamo quindi di una risoluzione Full HD +.

Anche il processore migliora ed in sostituzione dell’Exynos 7870 ci troviamo di fronte all’octa-core 7904 a 1.8GHz (due core Cortex A73 a 1.8GHz e sei core A53 a 1.6GHz) in due varianti: una con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna e una da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna entrambe espandibili con microSD fino a 512GB.

Il comparto fotografico del modello di punta è invece il medesimo di M10 eccettuata la fotocamera anteriore che da 5MP sale a 8MP sempre con la medesima apertura focale ƒ/2.0.

La scheda tecnica prosegue anche in questo caso con la batteria che al contrario del modello M10 è davvero performante: si parla infatti di un’unità da ben 5000mAh compatibile con la ricarica rapida (il dispositivo è dotato di connettore USB Type-C). Conclude la scheda tecnica la presenza del connettore audio da 3.5mm e il sensore per la scansione delle impronte digitali posto sul retro dello smartphone

I dispositivi verranno distribuiti nelle colorazioni nera e blu e non mancheremo di aggiornarvi se faranno capolino anche nel Bel Paese sul nostro store.

Fonte