Galaxy S10 Plus: prevista una variante con retro in ceramica

È ormai chiaro da oltre un mese che i nuovi Galaxy S10 rappresenteranno per Samsung un momento di importanza senza pari: l’azienda sudcoreana, infatti, pare proprio alla ricerca del trio di smartphone perfetto e in queste ultime settimane ci ha sorpreso indiscrezione dopo indiscrezione con caratteristiche e funzionalità che stanno generando per i top di gamma della serie S 2019 curiosità e grande attesa.

Ci sorprende quindi solo fino ad un certo punto che Samsung potrebbe aver pensato ad un nuovo materiale per la variante più costosa del Galaxy S10 Plus. Ci riferiamo, infatti, al Galaxy S10 Plus con 12GB di RAM e 1TB di memoria interna che potrebbe essere dotato di un retro in ceramica rispetto al comune vetro.

Questo modello che secondo Sammobile potrebbe essere commercializzato con un codice modello differente identificato dalla sigla SM-G975FC, potrebbe presentare un retro in ceramica sia in colorazione nera che in colorazione bianca.

È l’utente cinese @UniverseIce a dare ulteriori dettagli su questo materiale: secondo le informazioni in suo possesso Samsung avrebbe creato direttamente il nuovo materiale rendendo resistente a graffi e cadute. Al contrario di quanto si possa comunemente pensare, infatti, la ceramica è un materiale particolarmente resistente come è stato d’altronde provato da Apple con il suo più costoso Apple Watch Serie 3 Edition in ceramica per il quale l’azienda ne elogiava proprio la resistenza. Nella scala Mohs che valuta la durezza dei materiali, infatti, la ceramica si trova appena sotto al diamante e allo zaffiro.

Vedremo mai questo smartphone sul nostro mercato? Ed eventualmente, a che prezzo?

Fonte