Alcatel 1x (2019) e 1c (2019): alla scoperta della nuova gamma economica

TCL ha annunciato i due nuovi smartphone Alcatel 1x (2019) e 1c (2019) che andranno ad aggredire il mercato sulla gamma più economica: quella al di sotto delle 100€

Il modello 1x (2019) è una diretta evoluzione dell’ 1x lanciato nel corso del Mobile World Congress 2018: questa evoluzione è però solo nel design considerando che in ambito di performance continueranno a montare il medesimo processore Mediatek 6739 con 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibili con microSD fino a 128GB.

Alcatel 1x (2019) ha ora un display già grande e nitido da 5.5″ con bordi leggermente curvi 2.5D. La fotocamera principale resta da 13MP ma è ora accoppiata ad un sensore da 2MP in grado di analizzare i dati di profondità e generare ritratti.

Sul fronte la fotocamera da 8MP dell’anno passato viene sostituita da un’unità da 5MP capace però di garantire lo sblocco con il viso che sarà abbinato – ma solo in alcune varianti – ad uno sblocco con impronte digitali grazie ad un sensore posto sul retro.

Alcatel 1x (2019) verrà – come il modello 1x originale – ancora distribuito con Android 8.1 Oreo ma sarà dotato di un batteria più grande da 3000mAh. Verrà commercializzato in due colorazioni: blu e nera.

Alcatel 1x (2019) e 1c (2019)

Alcatel 1c (2019), invece, è uno smartphone con un display da 5.3″ con rapporto d’aspetto a 18:9 e risoluzione di 960 x 540 pixel. Anche questo modello presenta uno schermo leggermente curvo ai bordi.

Il processore è ancora meno prestante del modello 1x (2019): trattasi di uno Spreadtrum quad-core a 1.3GHz con 1GB di RAM e 8GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 32GB.

La fotocamera posteriore di 1c (2019) è una 5MP con apertura focale ƒ/2.4 a fuoco fisso mentre la frontale è una 2MP. La scheda tecnica di questo modello si conclude con la batteria da 2000mAh che darà sufficiente durata al sistema operativo semplificato Android Go 8.1 Oreo.

Fonte