iPhone XI: possibile render di un modello a tripla fotocamera posteriore

Nel corso delle vacanze natalizie vi avevamo proposto dei video nei quali due youtuber avevano dato estro della loro creatività immaginando la nuova generazione di iPhone. Pur non essendo entrati ancora nel vivo delle indiscrezioni sul prossimo smartphone di casa Apple, il famoso insider Onleaks – da sempre particolarmente impegnato sulla scena dei rumor e con una credibilità in continua ascesa – in una inedita partnership con Digit.in ha creato dei render basati su ciò che lui crede possano essere dei veri e propri prototipi di iPhone XI.

Le immagini, particolarmente dettagliate e curate, ci offrono uno spunto di riflessione su come potrebbe presentarsi la prossima generazione di iPhone nel 2019: si limitano al retro del prodotto e mostrano un design particolarmente semplice se non fosse per lo spazio occupato dalle fotocamere posteriori.

Queste, infatti, si presentano assieme al microfono e al flash LED in un particolare quadrato dove le fotocamere sono disposte in maniera asimmetricamente controllata. Cosa intendiamo con la perifrasi precedente? In sostanza nonostante il design appaia strano e casuale, sembra esserci una logica dietro. Lo zig-zag dei sensori, infatti, sembra voluto per accomodare il flash LED e il microfono (con fori di dimensione differente tra di loro e rispetto alle fotocamere) senza che il tutto sembri disposto in maniera completamente casuale e potrebbe inoltre essere utile a creare il giusto spazio nei sensori per migliorare gli algoritmi legati agli effetti di profondità.

Le soluzioni per ospitare tre fotocamere sul retro, finora, sono state diverse anche per il medesimo produttore: basti pensare alla disposizione verticale del P20 Pro (con flash e terzo sensore al di fuori dal gruppo principale) rispetto a quella vista in Mate 20 Pro.

Onleaks rivela che questi render sono basati su hardware in una fase EVT (test di valutazione ingegneristico) quindi possono non essere relative ad un design definitivo dato che la fase EVT è di solito seguita da una fase DVT (test di valutazione del design) e per finire con una fase PVT (test di valutazione della produzione).

Tuttavia, sembra essere certo che seppur nella fase DVT possano cambiare elementi di design del prodotto definitivo, elementi quali l’aggiunta di una terza fotocamera sul lato posteriore, possono ormai essere considerati cosa assodata e abbastanza certa.

iPhone XI

La risposta degli utenti sui social sembra essere abbastanza contrariata: il particolare quadrato, infatti, appare strano e la disposizione interna degli elementi per il momento sembra non rispondere ai canoni estetici dei molti: oltre al quadrato, poi, ciò su cui si discute ancor di più è il fatto che questo possa protendere verso l’esterno andando quindi a creare una sorta di patacca enorme.

Altri rumor, non ancora confermati da fonte autorevoli, riportano che i prossimi modelli di iPhone potrebbero essere dotati di un notch più piccolo con Apple pronta a spostare la capsula auricolare sulla cornice principale del dispositivo, un sensore per le impronte digitali integrato nello schermo e l’utilizzo dello standard USB-C.

Fonte | Fonte