Huawei P30 e P30 Pro: alcuni case in rete anticipano il design del prodotto

Dopo l’attenzione riservata alla gamma Mate 20, in casa Huawei è ormai tempo di concentrare le forze sul prossimo flagship phone che arriverà sul mercato presumibilmente nel primo quarto del 2019. Se l’anno scorso, a marzo, Huawei sorprese tutti i propri clienti con il primo smartphone con tre fotocamere posteriori, con P30 Pro la casa cinese potrebbe spingersi ad integrare ben quattro camere: questo è quanto emerge dalle prime  immagini scovate in rete di presunte custodie per i prossimi smartphone.

Il case a sinistra, sarebbe infatti quello del P30, smartphone che quest’anno arriverebbe sul mercato con un setup di tre camere disposte in modo verticale. Al di sotto di esse, troverebbe invece spazio il Flash LED. Cattura più attenzione, invece, la presunta cover del P30 Pro che evidenzia in maniera cristallina il lungo taglio verticale che quest’anno arriverebbe quindi ad ospitare ben 4 fotocamere posteriori. Nel caso di questa cover, lo spazio per il LED flash sarebbe immediatamente a destra del gruppo delle fotocamere con un ritaglio ovale che potrebbe presagire la presenza di un doppio flash LED.

Ciò sarebbe confermato anche da altri case che nelle ultime ore stanno pian piano comparendo in rete. È inoltre da segnalare che tutti i case che vedete in questo articolo, non presentano fori o accessi ad un sensore per le impronte digitali posto sul retro del terminale, di conseguenza è lecito aspettare che i P30 e P30 Pro presenteranno un lettore di impronte posto direttamente nel display del terminale.

L’unica cosa ancora incerta è la presenza o meno di un jack per le cuffie da 3,5mm. In alcuni case, infatti, sembra intravedersi nella parte inferiore un foto sufficientemente grande da essere proprio utile all’inserimento delle cuffie, ma potrebbe trattarsi anche di semplici ritagli per microfoni aggiuntivi.

Per quanto riguarda la scheda tecnica per il momento non ci sono informazioni certe ma si presume che possa essere dotato di un processore Kirin 980 con 8GB di RAM sul P30 e ben 12GB di RAM sul P30 Pro. Per quanto riguarda i moduli fotografici, attualmente è emerso che il P30 potrebbe essere dotato di tre sensori rispettivamente da 40MP (il principale), da 20MP (il secondario) e da 12MP (wide angle). Vi aggiorneremo quando saranno disponibili ulteriori informazioni sui prossimi top di gamma Huawei.

Fonte