Nuovi iPad Pro 2019: pronti per il futuro

Nella giornata di ieri sono stati presentati i nuovi iPad Pro 2019. New York era pronta da giorni a vivere questo straordinario evento. Tra le moltissime novità introdotte (Mac Mini e nuovi MacBook Air), quella che sicuramente interessa di più a noi sono i nuovi iPad.

Nello specifico parliamo di due nuovi modelli: 11″ e 12,9″. Le dimensioni sono state notevolmente ridotte confrontandole con quelle dei suoi predecessori, riuscendo (come nel caso del modello da 11″) a fare in modo che il display aumentasse leggermente la sua superficie di utilizzo. Il design è stato completamente modificato. Addio alle linee morbide e sinuose dei vecchi Pro e spazio a tagli più netti e decisi… quasi squadrati. La novità più importante a livello estetico e funzionale è sicuramente rappresentata dalla totale assenza del tasto home, in pieno stile iPhone X/Xs. Questo ha introdotto la seconda novità più importante: il FaceID. Lo sblocco facciale di Apple è ormai uno strumento maturo per essere implementato sul tablet della casa di Cupertino. Altra novità interessante è l’abbandono della porta proprietaria lightning in favore della USB/C, una scelta che apre sicuramente nuove prospettive.

iPad Pro 2018

Vi state già domandando quali? Beh, vi basta pensare che con lo specifico cavo USB/C – Lightning potrete caricare il vostro iPhone dal vostro nuovo iPad Pro. Ora sarà ancora più semplice collegare iPad Pro a un monito esterno, agevolando non poco le potenzialità desktop dell’iPad. A livello hardware spicca il nuovo processore A12X Bionic, un piccolo gioiellino di ingegneria in grado di fare moltissime cose interessanti a una velocità pazzesca. Ovviamente non poteva mancare l’aggiornamento anche per l’Apple Pencil. La nuova penna è ora parte più attiva nell’ecosistema iPad. Si possono attivare specifiche funzioni con un doppio tap, attaccarla magneticamente al tablet per essere ricaricata, oltre a svolgere le normali funzioni di disegno, prendere appunti, o semplicemente modificare un documento.

I nuovi iPad Pro 2019 sembrano essere uno strumento definitivo per chi ha specifiche necessità di produttività. A dar valore alla nostra tesi arriva anche il mostruoso taglio da 1 TB che sembrerebbe avere ben 6 GB di memoria RAM. Un dato che se associato al processore A12X Bionic lascia intuire la straordinaria potenza e le infinite applicazioni di questa piccola “belva” che abbiamo avuto modo di conoscere nella giornata di ieri.

Vi lasciamo con la speranza di aggiornarvi quanto prima sulla disponibilità dei nuovi iPad Pro sul nostro store. Voi iniziate a prepararvi per il futuro.